Le funzioni obiettivo, che dal 2004 si chiamano funzioni strumentali al POF, sono docenti di riferimento per aree di intervento considerate strategiche per la vita della scuola. La loro attività deve comportare, di fatto, una ricaduta sull'intero Istituto, in termini di credibilità, di affidabilità e, quindi, di tutela/incremento dell'organico. I docenti incaricati sono funzionali al POF, sono cioè risorse per la realizzazione delle finalità istituzionali della scuola in regime di autonomia, e svolgono attività di coordinamento, gestione e sviluppo.

Nomine e impegni

Alla capacità decisionale del Collegio docenti sono demandati:

  • La scelta delle funzioni obiettivo in riferimento alle aree indicate dagli articoli del CCNL.
  • La definizione dei requisiti e delle competenze necessarie per l'accesso da parte dei docenti alla funzioni individuate.
  • La durata dell'incarico.
  • I parametri per la valutazione

L'individuazione, senza che vi sia la costituzione di graduatorie di nessun tipo, avviene tra i docenti che abbiano presentato domanda, avendo i requisiti necessari, per l'accesso alle funzioni obiettivo preliminarmente individuate. La valutazione finale dei docenti che esercitano la funzione obiettivo deve avvenire in sede di valutazione del POF e comunque non oltre il mese di giugno.

1. ORIENTAMENTO in entrata ed in uscita (con un responsabile per ciascuna sede) : prof. Francesco Massara, prof. Ferronato Michele, prof.ssa De Franco Maria.

2. Coordinamento presentazione Progetti e revisione PTOF prof.ssa Pagotto Gloria.

3. Alunni con bisogni educativi speciali (disabilità, DSA, ADHD e BES) prof.ssa Montagner Tiziana.

4. Coordinamento RETI INFORMATICHE prof. Vianello Lucio.

5. REFERENTE PROGETTI FSE ED ESTERNI (PON, MOVE,0 concorsi, ecc.) prof. Privitera Mirko 

6. Gestione SITO dell'Istituto e revisione Organizzazione SITO prof. Busanel Guglielmo.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.